Stampa

Diritto d'autore/copyright ©, limitazione della responsabilità e protezione dei dati

Diritto d'autore/copyright ©

La Banca nazionale svizzera (BNS) rispetta tutti i diritti di terzi, in particolare per quanto riguarda le opere che possono essere protette da diritti d'autore (informazioni o dati, formulazioni e rappresentazioni, che presentano un carattere originale).

La BNS mette a disposizione informazioni e dati sul suo sito Internet. A fini non commerciali, tali informazioni e dati possono essere memorizzati, nonché tradotti, trasmessi o altrimenti impiegati conformemente al loro scopo, con indicazione della fonte. È inoltre ammessa la costituzione di link al sito della BNS a condizione, tuttavia, di evitare assolutamente l'erronea o ingannevole impressione che esistano relazioni commerciali o altre con la BNS.

Per quanto la provenienza delle informazione o dei dati da fonti esterne sia riconoscibile, gli utilizzatori sono tenuti a osservare essi stessi gli eventuali diritti d'autore e a procurarsi presso tali fonti le necessarie autorizzazioni.

Limitazione della responsabilità

La BNS non offre garanzie per le informazioni contenute nel suo sito Internet e non assume responsabilità per eventuali perdite o danni che potrebbero sorgere in seguito alla consultazione o all'impiego del suo sito web o di collegamenti con altri siti. Questa limitazione della responsabilità è applicabile in particolare per tutto quanto riguarda l'attualità, l'esattezza, la validità e la disponibilità delle informazioni.

Protezione dei dati

La trasmissione via Internet di dati personali avviene a proprio rischio e pericolo. La BNS si impegna a usare i dati solo per gli scopi previsti e a rispettarne la confidenzialità. In particolare, i dati non saranno trasmessi a terzi. La BNS sottostà alla legge federale sulla protezione dei dati.

Avvertimento: e-mail fraudolente

A più riprese, truffatori hanno abusato per i propri scopi del nome, della sigla o dell'indirizzo della BNS nei loro messaggi di posta elettronica.

La BNS ha notizia di diversi casi in cui mittenti di e-mail fraudolente indicano la BNS come la banca attraverso cui un pagamento dovrebbe essere effettuato o dove sarebbero depositati averi da bonificare al destinatario del messaggio.

Quale presupposto per il bonifico o il versamento sarebbe necessario, sempre secondo queste e-mail fraudolente, pagare una tassa anticipata o comunicare determinati dati personali (indirizzo, data di nascita, coordinate bancarie, numero di telefono o di fax, ecc.). Una volta che la tassa è stata pagata o i dati comunicati, i truffatori non si fanno solitamente più sentire.

La BNS è la banca centrale della Svizzera. In tale funzione essa conduce la politica monetaria del paese, vi regola la circolazione di moneta e agevola il funzionamento dei sistemi di pagamento. La BNS non intrattiene invece rapporti diretti con clienti privati o imprese non bancarie e non presta servizi finanziari.

La BNS raccomanda vivamente di guardarsi dal trasferire denaro o comunicare dati personali a chi si spaccia per un rappresentante della BNS o pretende di intrattenere con essa una relazione bancaria.

A chi ritiene di essere vittima di una truffa la BNS raccomanda di rivolgersi alle autorità di persecuzione penale.